LA PEDALONGA
PEDALONGA MARATHON

PEDALONGA MARATHON

#ZeroAsfalto

Il percorso Marathon 2023 sarà in parte una novità anche per gli affezionati della Pedalonga. Come di consueto e nello stile Spiquy Team, tutto sarà all’insegna del divertimento, della sicurezza e dentro un contesto paesaggistico di rara bellezza.

Lo start, che come tradizione vuole si svolge a rotazione ogni anno in una frazione diversa del Comune di Comelico Superiore, nel 2023 tornerà a Casamazzagno da qui gli atleti – dopo il classico dietro macchina – scatteranno al KmZero posto a Candide, per risalire a Casamazzagno e si dirigeranno verso ovest lungo il “Troi dei Bacani”, una strada “tematica” molto suggestiva che scremerà il gruppo il quale affronterà poi la discesa su Dosoledo e ancora una ripida al 25% per portarsi a “Molin De Berto” dove inizierà la sessione più divertente di tutta la manifestazione 5 km di cross country tra le abetaie e sentieri della Val Comelico.

Imboccato il “canale” panoramico, il serpentone ci dirigerà verso Val Grande per affrontare la salita al Passo di Monte Croce e, attraverso il “lago dei Rospi” a Casera Coltrondo . Primo ristoro e bivio tra i percorsi lungo e medio. Gli atleti del Marathon proseguiranno verso Malga Nemes e affronteranno la cosiddetta “Val della Madonna” – per la sua rara bellezza – per arrampicarsi poi sulle pendici del Monte Quaternà dove sarà posto il tradizionale GPM a quota 2379m. Da qui, l’irrinunciabile e uno dei must della Pedalonga, la “cresta della Spina”, un trail tra ALLMOUNTAIN e CrossCountruy, una pedalata a fil di cielo; lunga, divertente, tecnica e impegnativa discesa fino ad affrontare il Best LAP che nel 2023 terminerà in località Federe.

Si risale, secondo ristoro e qui gli atleti imboccheranno l’ultimo traverso di gara che li porterà al Rio Cavallo pazzo lungo il “Nick trail”, in località “Silvella” attraverso un paesaggio fuori dal tempo, un single-track di 7 km che resterà nelle gambe di molti atleti che dovranno poi affrontare ancora la traversata verso Casera Pian Formaggio e quella lungo il bosco di Ombrio che li riporterà in località San Leonardo. Da qui in pochi chilometri, attraverso le viuzze dei paesi di Candide e Casamazzagno “atterreranno” sul traguardo posto come di consueto a Sega Digon, dopo 70 km e 2500 m di dislivello.


Superficie percorso:
5% Asfalto 3.500 km
28% Strade Forestali 19.600 km
36% Sentieri Naturalistici 25.200 km
30% Single track 21.000 km
1% A piedi 500 m

Quote:
QUOTA PARTENZA: 1214 m
QUOTA DEL GPM: 2379 m
QUOTA MINIMA RAGGIUNTA: 1.124 m
QUOTA ARRIVO: 1124 m

  • Mappa Percorso Marathon